La scuola in Spagna



Il sistema scolastico in Spagna

L’anno scolastico inizia a fine settembre e termina a giugno, ma ogni Comunità Autonoma definisce il proprio calendario scolastico, in base alle sue esigenze. La scuola dell’obbligo finisce a 16 anni e si completa frequentando due anni di scuola superiore. Gli studenti stranieri vengono inseriti al primo anno della scuola superiore. L’anno scolastico è diviso in 3 trimestri:
- 1° da settembre a dicembre
- 2° da gennaio a marzo/aprile
- 3° da aprile a maggio/giugno

Le vacanze
Le vacanze di Natale durano circa 15 giorni  e terminano il 6 gennaio (Los Reyes Magos de Oriente) mentre si fanno 7 giorni di vacanza a Pasqua.

Gli orari

Le lezioni sono svolte da lunedì a venerdì dalle 8:30 fino alle 14:30 circa. Solitamente si pranza a casa. Mediamente ci sono 30 ore di lezione a settimana. Dovrai studiare 9 materie, di cui una opzionale.

Lo scambio culturale
E’ possibile iniziare l’anno scolastico a settembre, oppure frequentare un semestre da settembre a marzo o da gennaio a giugno.

Test e valutazioni
L’esito degli esami è molto importante e determina il voto finale ma gli insegnanti tengono in grande considerazione anche l’impegno che lo studente ha dimostrato durante l’anno scolastico e il suo comportamento. L’unico esame ufficiale per l’ammissione all’Università si chiama “Selectivitad”. Ci sono tre tipi di materie: materie comuni, materie inerenti ad ogni specializzazione e materie opzionali; potrai scegliere una materia opzionale al primo anno e due nel secondo anno di scuola superiore. Esistono anche materie interdisciplinari alle quali ogni scuola può dedicare più o meno tempo.

Le materie obbligatorie
- Lingua e letteratura spagnola
- Sport
- Inglese
- Geografia
- Storia
- Scienze Naturali
- Matematica
- Religione cattolica *
- Una o due materie a scelta

* L’insegnamento della religione è facoltativo; potrai, in alternativa, svolgere attività socio-culturali.

IB Program
Se sei particolarmente bravo in spagnolo e hai ottenuto buoni voti in tutte le materie obbligatorie e in quelle opzionali potra tentare, al termine del secondo anno di scuola superiore, l’esame internazionale chiamato “Bachillerato” (International Baccalaureate). I test e le votazioni dovranno essere legalizzati e validati in Spagna e ciò potrebbe comportare un costo supplementare, dal momento che sarà necessario chiedere l’intervento della organizzazione spagnola nostra partner.

Close
Grazie per l'interesse! Compilando questo form riceverai le informazioni richieste o sarai contattato. I tuoi dati personali saranno custoditi in ambiente sicuro e non saranno condivise informazioni con terze parti. Rimanendo nella nostra mailing list riceverai aggiornamenti, news ed offerte speciali, così come inviti a meeting informativi e incontri. Per favore, seleziona se accetti o meno i termini.